Usami

Stampa   |   Correggere

Maledetto me che st morendo
Per un attimo di vento
Perdo tutto in un momento
E proprio questo sono stanco
Di donare confidenza
A chi invece non ti pensa
E ti abbandona come merda
Tanto Luca forte e regge
E non sa cos' il rancore
Se ti va dagli un ceffone
Comunque meglio non chiamare
Anche se soffre come un cane
un amico che non vale
Buono solo a cantare
Ma quante notti al caldo stretti stretti
Chiusi in una stanza
Senza uscite e pregiudizi
Solo con la voglia di star bene e divertirsi
Quella che vuoi tu
Chorus: Usami, usami, usami quando vuoi
Usami, usami, usami
Maledetto me che st cedendo
Che sia un sogno o sia un intento
Son disposto a dimostrare
Cosa ho dentro e fino in fondo
Non mi abbasso a certi schemi
Per denaro o altri valori
L'importante che io riesca
A stare in piedi anche domani
E non servir un abbraccio
Basta e avanza il mio coraggio
E la ferma convinzione
Che sei il sole e non un raggio
Non si sa mai chi sarai
Se vincente o perderai
E come dirlo allora che non serve
Darsi addosso e farsi male, male veramente
Quello che ti insegna e non ti fa capire niente
Rende inutili Io non ci sono, adesso
Chorus: Usami, usami, usami quando vuoi
Usami, usami, usami e dopo buttami






Captcha